La chiameremo Smilebox

Non ho ancora fatto l’albero, non ho comprato nessuna pallina, ho solo messo delle lucine malamente incollate con dello scotch alla parete che giornalmente cede e allena la mia pazienza. Non ho fatto ancora nessun regalo e l’ho realizzato proprio quando ho scoperto, ascoltando la radio, che la Statua della Libertà di New York è stata donata dai francesi agli Stati Uniti proprio il giorno di Natale.
Non potremmo sicuramente uguagliare il regalo più grande del mondo quindi perché preoccuparsi. Detto questo chi è che non riceverà, di solito da un parente, io di solito dalla zia, quelle scatole piene di prodotti poco desiderabili come creme corpo al biancospino, ombretti scintillanti e bagnodoccia alle spezie?

Se siete maschi forse vi andrà meglio perché al posto del cofanetto natalizio (rigorosamente rosso) avrete probabilmente dei calzini Christmas Edition in pacco da tre. Da queste considerazioni mi nasce un pensiero forse utile, forse no: cosa metterei dentro questa box di Natale?

Ecco la mia lista natalizia di prodotti per denti perfetti (zia leggila ti prego siamo ancora in tempo per rimediare):
Dentifricio Curasept Luxury Whitening Gold Lux: qui rimaniamo in tema natale, orbitiamo tra i brillantini dorati (contiene oro e argento colloidali) e un gusto di anice che sa proprio di festività, strizzando un occhio anche alla moda perché ha un packaging invidiabile.

Mousse Biosmalto alla fragola: qui siamo nel mondo del glamour, è una mousse remineralizzante per lo smalto che potrebbe essere sponsorizzata da Chiara Ferragni. Previene la carie, l’usura dello smalto e la sensibilità dentale anche se mangiate un chilo di torrone.

Filo interdentale Curasept Expanding in microfibra: filo espandibile e leggermente più sottile del solito, è ruvido e cattura sia la placca che l’amarezza.

Spazzolino elettrico Oral-B: è come una Ferrari ma costa molto meno.

Travel Set Curaprox: per chi passerà le feste fuori casa. Pratica custodia tascabile con spazzolino, dentifricio, scovolino. Non so come ci entrino tutte queste cose vista la piccola taglia, sarà la magia del Natale.

Disclaimer per la zia: questa lista non prevede che io percepisca percentuali sulle vendite, è solo una promozione per salvare me stessa e forse anche buona parte dei lettori dall’ennesimo cofanetto beauty-calzino che ormai sono trenta anni che scartiamo e ci fingiamo stupiti. Ragazzi, fateci sapere come è andata, forse qualcuno di noi verrà graziato. Io provare, ci ho provato.

Dott.ssa Noemi Cutini
“L’unico argomento su cui non mi contraddico è il mio lavoro.
Amo il caffè, l’ironia, le sere d’estate.”

IG: @studiodentisticocutini

Post Correlati