La versione di WEARE
Ispirazioni e visioni

WEARE #27: Bianco Natale

Chi l’ha mai capito, poi, se a Natale siamo tutti più buoni o tutti più egoisti? A me - non so perché - sembra sempre tutto più triste: sarà che, nel mio immaginario, le luci per le strade mal si sposano coi clochard stesi a riposare sui cartoni. L’autocritica che ne deriva, indirizzata al nostro modello di vita sicuro e agiato, porta con sé un carico di malinconia difficile da incartare dentro uno stato di quiete apparente. E forse - penso - questi brividi che sento non sono tutti di freddo.

WEARE #26: Capire Settembre

Cercare di capire Settembre forse è un po’ come cercare di capire l’Amore, la Morte e le Tasse: pur consapevoli del fatto che probabilmente non ci riusciremo mai, noi continuiamo a provarci, anno dopo anno, volta dopo volta. A volte Settembre ci delude, a volte ci rende migliori.

WEARE #25: Estate e flash fluo

Ce la siamo immaginata così… Una notte buia, illuminata da improvvisi flash fluo! E quei lampi altro non sono che i tanti eventi che rischiarano le notti aretine

WEARE #24: Creare Meraviglia

E' questo il tema della prossima copertina; un omaggio alla meraviglia della nostra città che per noi trasuda dalle mura del centro, trabocca in ogni strada!

WEARE #21: Crepuscolare

Stati e sentimenti crepuscolari, un oscuramento psichico che pare pronto a deflagrare in un botto pazzesco: WEARE #21 è in città!

I’m woman

Finalmente è Giostra! Quest’anno ricorrono i 90 anni delle società di quartieri, dove oggi le donne ricoprono ruoli importanti