F.l.u.

Non sono un santone, non pratico la meditazione con quotidianità e non sono un super esperto di mindfullness. Sono fortunatamente una persona imperfetta come tutti, che la mattina inizia la giornata con la voglia di fornire al mondo la versione migliore di sè stesso, ma ovviamente non sono un “mago” neanche in questo.
Per scherzo è nato il progetto “feel like unicorn”, il logo è un cinghiale vestito da unicorno che rappresenta ironicamente due figure contrapposte: una creatura mitologica richiamo di ispirazione, potenza e libertà; l’altra radicata alla terra, alla semplicità della pura sopravvivenza.
Con F.l.u. (feel like unicorn) vorrei promuovere la cultura dell’unicorno per “noi” cinghiali, un punto di vista, un’attitudine fatta di piccole cose che anche se non ci renderanno cavalli mono corno dalla coda arcobaleno ci possono sicuramente aiutare a raggiungere la versione migliore di noi.
Partiamo subito! Domattina appena aperti gli occhi come primissima cosa (anche prima di prendere il telefono) fate per tre volte un respiro profondo seguito da un “grazie”.
Ringraziate per il nuovo giorno che stà per partire e per tutte le opportunità che arriveranno.
Alla sera prima di dormire scrivete da qualche parte 3 cose successe, piccole o grandi che siano, per cui siete stati grati. Personalmente rimango spesso piacevolmente sorpreso dalla quantità di cose che riesco ad appuntare.
La via della felicità è un assetto mentale, sviluppare la capacità di notare e gioire per le piccole grandi cose che compongono la nostra vita è sicuramente fonte di grande benessere ed una pratica fondamentale per la nostra trasformazione, che come ho già detto, è principalmente composta da atteggiamenti.
In fondo, credo sinceramente che la nostra vera natura sia in realtà quella dell’unicorno e che questo abbia solo l’apparenza di un tozzo e setoloso cinghiale. Quindi insisto: feel like an unicorn, perché lo sei!

Riccardo Ferri
Sono un cercatore! Un corpo alla ricerca dei propri limiti, una mente in cerca di libertà, un anima in cerca di consapevolezza. Amante della supervivenza, mi esprimo tra cielo, montagne e mare; provando a migliorarmi in ogni azione o pensiero che faccio.

Post Correlati