Spazio libero alle idee!

Probabilmente avrete seguito almeno una loro diretta sui social e avrete partecipato (quando si poteva…) ad una delle loro mitiche feste; difficile non conoscerlo grazie soprattutto all’eclettismo delle titolari e alla particolarità di prodotti sempre nuovi e diversi…
È Spaziolibero, aperto dal 1987 e fondato da Lydo Carli, il negozio si sempre distinto in città per la vendita di oggetti caratteristici e di design.
Inizialmente, Lydo si era concentrato sulla vendita di mobili di alto design ed artigianato, designava camere e stanze molto moderne per l’epoca, istruendo le figlie, Laura Eva e Monica Bianca, al gusto del bello. Spaziolibero ha deciso di introdurre l’oggettistica per la casa e anche gli abiti, concentrandosi sui mobili di design low cost.
Grazie ai loro prodotti potrete rendere la vostra casa un luogo caldo, accogliete ed originale, contando sulla qualità dei prodotti e sul loro prezzo, davvero accessibile a tutti. La merce si rinnova settimanalmente, anche per quanto riguarda gli abiti… Da quelli per una festa, ad una serata con le amiche, fino all’apprezzatissima collezione curvy; ognuno adatto per mille occasioni.
E se poi quello che cercate non è in negozio, nessun problema! Lo staff di Sapziolibero procederà ad un ordine personalizzato, per venirvi incontro nel miglior modo possibile. I clienti affezionati lo sanno; sono trattati come degli amici, anzi come membri della famiglia Carli; qui ci si sente a davvero a casa!
Grazie ai social e al sito, Spaziolibero è ancora più vicino ad ognuno di noi; gli acquisti potete farli direttamente da casa e la consegna è a domicilio; inoltre avrete un’assistenza anche per logistica, progettazione e per realizzare, grazie all’aiuto di Laura Eva e Monica Bianca, la casa dei vostri sogni.
Avete solo bisogno di entrare in negozio; le idee si faranno spazio da se!

di MELISSA FRULLONI
Credits Antonio Mulas

Via Rodi, 1
FB: LauraEva Carli Spaziolibero
IG: @spazioliberolowcost_arezzo

MELISSA FRULLONI

Vegetariana militante. Animalista convinta.
Femminista in prova. Cresciuta con il poster di Jim Morrison appeso alla parete.
Romanticamente (troppo) sensibile e amante della musica vintage.
Una laurea in giornalismo, un cane, 30 anni, mille idee e (a giorni alterni) la sensazione di poter fare qualsiasi cosa…

Post Correlati