Quando il content è video

Immaginatevi davanti al telefono a scorrere foto su foto, notizie e immagini che passano davanti a voi attirando, forse sì o forse no, la vostra attenzione. Poi ecco che questo accade, un video vi tiene incollati allo schermo. Ma come è possibile? Ce lo spiega Manuel Caparco, il fondatore di Momento studio, un concept di azienda incentrata sul video.

“Momento studio è nato l’anno scorso quando, dopo anni di esperienza in singolo, ho voluto dare un nome a questa attività. Tutto è iniziato per divertimento, un bel passatempo, una cosa che facevo dopo scuola o nei fine settimana. Mi occupavo principalmente di locali e piccoli artisti. Poi ho deciso di fare quello che facevo con delle basi più strutturate e studiare per imparare a fare questo, come mestiere. Sono state influenzato inizialmente dal mondo di internet, poi grazie alle prime esperienze lavorative, ho avuto l’opportunità di creare una rete che mi ha permesso di crescere e informarmi su tutto ciò che volevo. Oggi mi occupo praticamente di tutto quello che riguarda i video pubblicitari. Dalla produzione di contenuti per i social, a eventi musicali, a personal video branding o corporate e tanto altro ancora.”

Momento studio ha surfato su uno dei trend maggiori offrendo ai suoi clienti contenuti video in grado di colpire al centro l’obiettivo.

“Attualmente lavoro autonomamente come videomaker e i settori che copro maggiormente sono gli eventi e i video aziendali corporate. Il prossimo obiettivo è ampliarsi e trovare nuove figure che possano ricoprire insieme a me i restanti lati della produzione. Da questo bisogno, che è reciproco, è iniziata la collaborazione con ARM Digital advertising.”

Realizzare video è dinamismo, interpretazione e creatività, ma anche tanta concentrazione.

“Quello che amo di più di questo mestiere è sicuramente il suo lato dinamico, non faccio mai le stesse cose. Passo dei periodi molto lunghi al computer, ma lavorando a più progetti, diversi tra loro, che vanno approcciati in modo differente, il che non lo rende mai monotono.”

Oggi è possibile trovare molte informazioni o tutorial online, ma è anche importante frequentare corsi e master per essere sempre più aggiornati. “Il mio consiglio è di fare una vera e propria scuola. Vi permetterà di fare amicizie importanti, immergervi a 360° in questo mondo e affinare le vostre tecniche.”

Se siete amanti della fotografia o dei video o se avete solo voglia di esprimere i vostri sogni vi ritroverete nei panni di Manuel, un giovane aretino che ha fatto della sua passione un’arte. 

di GIULIA BASAGNI

 FB: @MomentoStudioProduction

IG: @momentostudioproduction

GIULIA BASAGNI

Avete presente la sensazione di un fiume in piena, che niente e nessuno è in grado di fermare?
Ecco questa sono io, Giulia Basagni, 26 anni, laureata in Comunicazione, media e giornalismo, piena di energia e vitalità.
Pronta ad accogliere ogni avventura a braccia aperte, curiosa, affascinata dai nuovi spazi e con gli occhi attenti a guardare oltre.

Post Correlati