DA QUELLE CITTE

Avete mai bevuto un DQC? Ecco dove provarlo

L’uomo che sta dietro al bancone e prepara cocktail è ormai una cosa superata. Infatti tra i tanti locali che prendono vita in città, ce n’è uno in particolare che intrattiene gli aretini dalle prime ore del mattino, gestito da due giovani imprenditrici. Un doppio fiocco rosa quello di Giulia Francini e Roberta Leonardo, entrambe di Arezzo e molto attaccate alla loro città. Le due ragazze in una calda giornata d’estate di cinque anni fa, in spiaggia, decisero di stravolgere le loro vite e di mettersi completamente in gioco. Il risultato ve lo raccontiamo noi.
Se passate da via De Cenci 14, proprio nel centro storico di Arezzo, troverete Da Quelle Citte. Un locale aperto dalla mattina, con le colazioni, fino alla sera, con aperitivi e cocktail. Potreste poi sedervi nei tavolini davanti all’entrata e sentire sicuramente un po’ di musica e soprattutto tante risate. Perché Giulia e Roberta non puntano solo sulla qualità dei loro prodotti, ma anche su quella dei loro servizi. Parlano con i clienti e cercano sempre di mantenere un contatto con loro. “Il segreto per far andare bene un posto – spiega Giulia – è che ci deve sempre essere chi l’ha

creato. Di locali ce ne sono tanti, ma quello che lo rende diverso lo fa la presenza di chi ci lavora. Noi li trattiamo come se venissero a casa nostra e loro sanno benissimo che se vengono qua trovano almeno una di noi, dal signore che viene a prendere l’orzo al ragazzo che è appena uscito da scuola. Il bello è che in questi cinque anni sono nate moltissime amicizie”.
Per gli aretini ormai è diventato una tappa fissa delle loro giornate, un posto di ritrovo, un nome dei gruppi creati su Whatsapp. Che sia per colazione la mattina, per un caffè dopo pranzo o un aperitivo la sera. Se sei in centro, cosa fai non passi “Da quelle citte”? Il fatto che dietro al bancone ci siano due donne ha dato un’impronta differente a questo locale, è il suo valore aggiuntivo e insieme alla simpatia e al calore di Giulia e Roberta è unico nel suo genere.
Ma adesso non siete curiosi di provare il DQC, che prende il nome proprio dal locale? Vodka, lime, zucchero e un ingrediente x. “Da Quelle Citte” vi stanno aspettando!

DA QUELLE CITTE
Via dei Cenci 14
Di Giulia Basagni

GIULIA BASAGNI

Avete presente la sensazione di un fiume in piena, che niente e nessuno è in grado di fermare?
Ecco questa sono io, Giulia Basagni, 26 anni, laureata in Comunicazione, media e giornalismo, piena di energia e vitalità.
Pronta ad accogliere ogni avventura a braccia aperte, curiosa, affascinata dai nuovi spazi e con gli occhi attenti a guardare oltre.