A Star is Born

Vi è mai capitato di fermarvi a guardare il cielo e avere il desiderio di capirlo? A volte ci sembra solo la cornice della nostra giornata, la luna che ci illumina insieme alle stelle. Ma la realtà è che dietro a quel fascino misterioso, c’è molto di più! E chi può spiegarlo meglio del Gruppo Astrofili della nostra città? Abbiamo incontrato Lorenzo Sestini, il Presidente che con piacere ci ha mostrato come un’associazione può trasformarsi in una “magia astronomica”.
Il Gruppo Astrofili Arezzo nasce nel 2006 dopo anni di incontri e serate passate al telescopio tra Lorenzo e Rossano del Vigna, attualmente il vice presidente; insieme decidono di fondare una vera e propria associazione. Probabilmente anche stimolati dai vari punti strategici che la nostra città ci regala, verde e montagne di certo non ci mancano. Dopo 13 anni il Gruppo è diventato un riferimento per le persone provenienti da tutta la provincia di Arezzo che, con grande passione, si impegnano nella divulgazione scientifica in ambito astronomico.
Il Gruppo Astrofili, mettendo a disposizione l’impegno e la competenza in materia astronomica dei soci, organizza lezioni di teoria accompagnate da momenti di pratica, con uscite osservative e fotografiche nei dintorni di Arezzo.
Il nostro obiettivo è quello di avvicinare grandi e piccini a questa bellissima scienza.” Ci spiega Lorenzo: “Coinvolgere gli interessati con le nostre numerose attività e diffondere il sapere astronomico che abbiamo appreso in tanti anni di esperienza…
Incontri e conferenze incentrati su vari aspetti del sapere astronomico, corsi di fotografia e per i nuovi soci corsi di astronomia; queste sono le principali attività organizzate periodicamente all’interno dell’associazione. “Ovviamente non mancano le uscite per le osservazioni del cielo notturno o le uscite fotografiche, durante le quali vengono messi a disposizione i telescopi professionali dei soci o quelli dell’associazione per permettere a tutti di osservare il cielo.

Ma quale cielo “cerchiamo” quando ci incamminiamo in un’uscita fotografica?
«Nei primi anni 2000 anche a Lignano si poteva osservare un bellissimo cielo notturno, mentre oggi la situazione sta cambiando… In peggio purtroppo! Le luci delle città sono sempre più numerose e dobbiamo spingerci sempre più lontano, pur sapendo che ormai il vero cielo notturno non esiste più nel nostro paese. Siamo la seconda nazione in classifica per inquinamento luminoso, secondi solo alla Corea del Sud.»
L’associazione rappresenta per molti un vero e proprio momento di condivisione. Si è creato un gruppo molto affiatato, disposto ad aiutare e coinvolgere al meglio anche i nuovi arrivati. Sicuramente saranno in molti a consigliarvi il miglior telescopio da utilizzare, mettendo comunque sempre a disposizione una serie di servizi per far integrare al meglio tutti nell’associazione: i soci vengono sempre informati delle iniziative e anche delle notizie scientifiche, possono utilizzare telescopi interni e vengono affiancati da alcuni operatori.
Tutti i soci hanno la possibilità di aderire a corsi di Astronomia e di Astrofotografia, ad un costo ridotto e un ingresso gratuito presso l’Astrocamp. Ci sono alcune persone che pensano che l’astronomia sia roba da ricchi, assolutamente non è così! Si può fare astronomia con un semplice Atlante delle costellazioni e un binocolo. Se invece vogliamo dedicarci alla fotografia astronomica tutto cambia…” Ha continuato Lorenzo.
Non vi piacerebbe osservare il cielo con occhi diversi? Il Gruppo Astrofili vi aspetta al Prato, con il bellissimo Planetario, una delle attrazioni della Città del Natale, che potrete visitare fino al 6 gennaio.
Anche quest’anno durante la Città del Natale verranno proposte diverse attività: sono riconfermate le conferenze per le scuole già effettuate nelle scorse edizioni della manifestazione, oltre alle lezioni per il pubblico adatte a grandi e bambini.
E se entrando nel Planetario scatta quella sensazione di stupore, quella tipica del bambino e che a volte noi adulti dimentichiamo esista, sappiate che diventare parte del Gruppo Astrofili è davvero semplice!
Chiunque può far parte dell’associazione, basta scaricare il modulo sul sito nell’apposita sezione (“iscrizione”) e consegnarlo ad un membro del Consiglio Direttivo. Vi verrà così rilasciata la tessera socio. Invito tutte le persone ad avvicinarsi a questa meravigliosa scienza! È per ogni tipo di tasca… Non esitate!

di GIULIA BASAGNI

IG: gruppo_astrofili
FB: NuovoGruppoAstrofiliArezzo

GIULIA BASAGNI

Avete presente la sensazione di un fiume in piena, che niente e nessuno è in grado di fermare?
Ecco questa sono io, Giulia Basagni, 26 anni, laureata in Comunicazione, media e giornalismo, piena di energia e vitalità.
Pronta ad accogliere ogni avventura a braccia aperte, curiosa, affascinata dai nuovi spazi e con gli occhi attenti a guardare oltre.

Post Correlati